20 Luglio, 2019
Home / RISPARMIO ENERGETICO

RISPARMIO ENERGETICO

Relamping led: la nuova era del risparmio energetico e in bolletta

Relamping led

Nel corso degli ultimi anni, è innegabile lo sforzo da parte di Governi e Opinione Pubblica per sensibilizzare cultura e comportamenti maggiormente indirizzati al risparmio energetico e all’efficientamento dell’utilizzo dell’energia. Tra le tante indicazioni rese disponibili per contenere le spese e salvaguardare al contempo l’ambiente c’è quella di utilizzare, per l’illuminazione degli ambienti, soluzioni a basso impatto energetico come la tecnologia led. Gli interventi finalizzati all’installazione di questo genere di lampadine sono chiamati relamping led, e consentono di ottenere un risparmio generale sulle spese in bolletta dal 40 al 60%, con benefici interessanti anche in termini di manutenzione. Il relamping led non è altro che la sostituzione delle lampadine esistenti, funzionanti o bruciate, con nuove dotate di tecnologia Light Emitting Diode, chiamata più comunemente led, a maggior risparmio energetico. Questo genere d’intervento è caldamente consigliato per tutti i tipi di utenza, abitazioni civili, ma ancor di più per attività commerciali, …

Continua

Casa a basso impatto energetico

Quando si parla di risparmio e di efficienza energetica per un’abitazione, ad entrare in gioco è spesso il concetto di casa passiva. Nel dettaglio, e per definizione, una casa viene definita passiva quando l’energia prodotta deriva ed è accumulata attraverso l’irraggiamento solare, ad esempio utilizzando i pannelli fotovoltaici sunpower, dal calore degli occupanti la casa e dal calore che viene prodotto dagli elettrodomestici che sono presenti nell’abitazione. Caratteristiche di una casa a basso impatto energetico Rispetto ad una casa normale, in quella passiva deve essere garantito, sempre e comunque, quantomeno lo stesso comfort termico facendo leva su impianti da fonti rinnovabili, ma anche utilizzando particolari finestre e sistemi che siano in grado di garantire un tasso di isolamento molto elevato. Dal punto di vista pratico, nella casa a basso impatto energetico si interviene in genere all’esterno realizzando il cosiddetto cappotto, che garantisce un sensibile aumento dell’isolamento termico, mentre all’interno vanno …

Continua

Vantaggi delle lampadine dimmerabili

lampadine dimmerabili

Le lampadine dimmerabili sono concepite e realizzate per consentire di regolare la loro potenza in base alle più diverse esigenze: si tratta delle cosiddette lampadine varialuce, la cui intensità può essere modulata elettronicamente. La parola “dimmer” viene dal verbo inglese “to dim”, che vuol dire “abbassare”, e indica quel regolatore elettronico che consente di alzare o diminuire l’intensità della luce di una lampadina. Esso deve essere installato in corrispondenza dell’interruttore e agisce modulando la larghezza dell’impulso. I dimmer Noti anche come regolatori di luminosità o variatori di luce, i dimmer si rivelano estremamente discreti e presentano un pulsante che ruota o, in alternativa, un sensore touch. Nel caso dei sistemi più all’avanguardia, può essere prevista l’integrazione con un sistema domotico, il che vuol dire che l’intensità luminosa può essere gestita anche da remoto, da uno smartphone o da un altro device. I benefici Le lampadine LED dimmerabili mettono a disposizione un gran numero di vantaggi, sia di …

Continua

Tettoia auto con fotovoltaico: doppia funzione, doppi vantaggi

Esiste un sistema per riparare una vettura in sosta producendo energia pulita. Si chiama tettoia auto con fotovoltaico e potrebbe cambiare il nostro modo di progettare le coperture per autoveicoli. Se ami l’ambiente e la tua macchina, questa speciale pensilina esterna è un investimento che devi prendere in considerazione. La tettoia infatti ti permette di proteggere auto, moto o caravan e di sfruttare il sistema di copertura come base d’appoggio per pannelli solari. In questo modo generi energia elettrica rinnovabile per la casa o magari per la ricarica dell’auto, riducendo l’impatto ambientale dei tuoi consumi. Doppia funzione, doppi vantaggi. Come sono fatte le pensiline fotovoltaiche Le pensiline auto con pannelli fotovoltaici sono coperture per parcheggi in ferro o in acciaio sormontate da moduli per convertire l’energia solare in corrente elettrica. Da un lato quindi la tettoia ripara dalle intemperie proteggendo l’auto da grandine, neve e dai raggi solari che col …

Continua

Led: una scelta per l’ambiente

Led: una scelta per l'ambiente

La ricerca energetica negli ultimi decenni si è sempre più orientata verso soluzioni smart ed ecologiche in grado di coniugare efficienza e risparmio. Figlia di tale filosofia è la ormai diffusa tecnologia a Led (Light Emitting Diodes), che offre massima luminosità col minimo dispendio energetico. Oltre agli indubbi vantaggi in termini di efficienza, durata e sostenibilità ambientale, la diffusione dell’illuminazione a Led è senz’altro dovuta anche alla sua estrema versatilità. Vediamo dunque nel dettaglio le peculiarità di questa tecnologia. Estrema versatilità Le dimensioni e il peso ridotti, nonché la disponibilità di modelli per ogni esigenza, consentono l’utilizzo della tecnologia a Led in spazi angusti o dalle forme insolite e all’interno dei più svariati elementi architettonici. Molto diffuse, accanto ai classici faretti (da incasso, a complemento di arredi, ovvero direzionabili per valorizzare ed illuminare in modo mirato singoli elementi), si segnalano le innovative e di gran moda strip-led, come quelle proposte …

Continua

Progettazione energetica: la pianificazione strategica dell’efficienza energetica degli immobili

Progettazione energetica: la pianificazione strategica dell'efficienza energetica degli immobili

Nel momento in cui si affronta la ristrutturazione di un immobile, può essere utile procedere a un’analisi e a una progettazione energetica dello stesso, tenendo conto della misurabilità dei risultati e del risparmio economico di cui si può beneficiare grazie ai lavori di efficientamento. Per determinare il servizio di efficienza energetica è necessario, prima di tutto, raccogliere i dati che riguardano il consumo energetico, per poi identificare le azioni da intraprendere per il miglioramento: azioni che devono essere adeguatamente selezionate in modo da poter essere implementate. Fondamentale è la redazione di un documento che preveda la descrizione delle azioni da mettere in pratica e l’illustrazione delle procedure di applicazione. Dopo che i lavori sono stati portati a termine, è indispensabile misurare il miglioramento di efficienza energetica e verificarlo, secondo un arco di tempo definito in precedenza a livello contrattuale, e approfittando di metodologie concordate. Raccogliendo le info sulla progettazione energetica è possibile capire quali sono …

Continua

Risparmiare sul riscaldamento domestico: 5 trucchi

Risparmiare sul riscaldamento domestico: 5 trucchi

L’inverno è alle porte, e con il suo arrivo è imminente anche l’accensione del riscaldamento con i relativi costi esorbitanti. Con un pizzico di ingegno e l’uso dei materiali giusti risparmiare sul riscaldamento domestico non sarà un’impresa così titanica. Ma non è solo una questione di risparmio in bolletta, estremamente importante è anche il rispetto dell’ambiente: il riscaldamento domestico inquina infatti addirittura 6 volte più dei trasporti! Ecco qui di seguito cinque trucchi utili ed indispensabili per evitare sprechi, salassi nelle bollette e limitare l’inquinamento ambientale. Risparmio termico con pannelli isolanti Tra i tanti ed utili piccoli accorgimenti per risparmiare sul riscaldamento domestico uno dei gesti più intelligenti è dato dall’utilizzo di materiali isolanti per le pareti. Un comune calorifero appoggiato direttamente al muro fa sì che quest’ultimo tenda ad assorbire calore (in media tra il 2% ed il 7% dell’energia del termosifone, questo varia dal freddo esterno, dallo spessore …

Continua

Arriva l’inverno, si torna in montagna a sciare! Ma per chi non scia?

Arriva l’inverno, si torna in montagna a sciare! Ma per chi non scia?

Ormai l’estate sta diventando un ricordo, bello e divertente ma pur sempre un ricordo. Se già vi assale la nostalgia e la depressione da fine delle vacanze, invece che rimuginare su quelle appena passate, pensate alle prossime! Per quanto gli amanti del mare e del caldo non vedano l’ora di volare verso mete esotiche e soleggiate, sta per arrivare la stagione della neve, perché non approfittare di una bella settimana bianca? Per chi ama sciare Con l’inverno alle porte è quindi il momento giusto per scrollarsi dalla tristezza della fine dell’estate, non lasciarsi sopraffare dal torpore e lanciarsi nella programmazione di una spettacolare settimana immersi nelle montagne europee, il top per chi ama la neve! A partire dall’Italia, che vanta un gran numero di località sciistiche decisamente attrezzate e ben tenute, sarà possibile approfittare di un weekend o più giorni in una delle tante zone di montagna. Sia che si …

Continua

Problemi col freddo? Ecco qualche consiglio per il riscaldamento domestico

Problemi col freddo? Ecco qualche consiglio per il riscaldamento domestico

Gli imprevisti climatici di inizio settembre, con il caldo che ha ceduto immediatamente il passo a piogge (anche tragiche) e temperature basse, hanno portato molti italiani a riattivare gli impianti di riscaldamento. Una scelta forse fin troppo anticipata, ma che ci serve come “spunto” per parlare proprio di questo tema, cercando di offrire qualche consiglio a quanti invece ancora non hanno deciso come proteggersi dal freddo. Le soluzioni sul mercato La scelta sul mercato è piuttosto ampia e, negli ultimi anni, è diventata ancora più estesa grazie alle soluzioni innovative proposte dalle varie case produttrici: alle classiche “stufe”, infatti, si sono aggiunti radiatori, termosifoni, pannelli radianti, caloriferi, condizionatori in grado di emanare anche aria calda e, non ultimi, i termoconvettori, una delle risposte ritenute più adatte grazie alle loro caratteristiche. Come funziona il termoconvettore L’approfondimento del blog di Punto Luce, uno dei principali punti di riferimento italiani sulle novità e le guide nel settore elettrico, ci consente innanzitutto di definire …

Continua

Come funzionano e come vengono assemblate le luci a led?

I minori consumi e la maggiore durata fanno della tecnologia led il futuro del settore dell’illuminazione. Elettronica e design si integrano dando vita a risultati innovativi. Evoluzione dell’illuminazione, la tecnologia led rappresenta oggi il futuro del settore. I minori consumi e la maggiore durata ne fanno una soluzione particolarmente modulabile, capace di arrivare a risultati innovativi e creativi. Nei led (light-emitting diodes) la generazione della luce è ottenuta mediante semiconduttori anziché utilizzando un filamento o un gas.                            «Le sorgenti luminose a led sono dei piccoli microchip che si inseriscono in un circuito elettrico. Accanto alla parte elettronica, c’è il design, ovvero l’involucro esterno che compone la lampada e che viene progettato a seconda dell’esigenza», afferma Denis Vigo amministratore di AGS con quartier generale a Rosà (Vi) e sede Tecnica a Udine e cofondatore della società con Renato Comelli. «AGS, che opera nella subfornitura avanzata per i settori dell’elettronica e dell’elettromeccanica …

Continua