Home / NEWS / Riccione sarà la prima città turistica intelligente

Riccione sarà la prima città turistica intelligente

Un milione di euro per far diventare Riccione una città intelligente, anzi la prima città turistica italiana intelligente. La Perla Verde dell’Adriatico si è aggiudicata la cifra tonda di un milione di euro messa in palio dal Cnr per diventare più sostenibile. Energia da fonti rinnovabili, sostenibilità energetica e un rinnovamento della città in chiave “green”.

I lavori sono in fase di decollo e già si parla di come sarà la prima estate “intelligente” in Riviera. Vero è che qui già ci si era dotati di sistemi tendenti al risparmio energetico. Era inevitabile in un luogo turistico di queste dimensioni  – che conta centinaia di migliaia di presenze nel solo mese d’agosto – che le strutture ricettive e gli hotel (da qui si possono individuare tutti gli hotel di Riccione, e si possono cercare anche quelli “green”) si dotassero di sistemi di risparmio energetico ma questo nuovo progetto punta proprio a cambiare il volto della città e la vita dei suoi visitatori.

Già si parla di wi-fi gratuito in città, di ombrelloni fotovoltaici, di illuminazione intelligente, di sistemi di controllo dei parcheggi, di telesoccorso e di possibilità di avere sotto controllo tutte le vie di accesso per soccorrere i bagnanti e tutti i turisti. Previsto anche l’incremento di un sistema di bike sharing e car sharing in modo da intervenire anche nel settore del trasporto, uno dei maggiori tra gli incriminati per la produzione di inquinamento.

Altre informazioni si possono recuperare sul sito del Comune di Riccione.

La cerimonia di consegna dei premi CNR: il Sindaco Pironi sottoscrive il protocollo di accettazione

 

Redazione Paolo

Paolo
Redattore editoriale e traduttore tecnico specializzato, appassionato di tutela dell'ambiente e risparmio energetico.

Ti potrebbe interessare

Notte dei ricercatori: un successo l'edizione 2017

Notte dei ricercatori: un successo l’edizione 2017

Grande successo per l’edizione 2017 della Notte dei Ricercatori. Un appuntamento che riscuote sempre più il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *