17 luglio, 2018
Home / NEWS / VINNI, Il cartone della pizza riciclabile

VINNI, Il cartone della pizza riciclabile

Partita la campagna di crowdfunding per trasformare il prototipo di cartone 100% riciclabile in realtà.

Solo in Italia si consumano oltre 547 milioni di pizze all’anno mentre negli Stati Uniti la cifra sale a quasi 3 miliardi: se impilassimo tutte le scatole portapizza utilizzate nel mondo arriveremmo sulla Luna. E il problema è che il cartone della pizza non è riciclabile: l’unto e i resti di cibo ci impediscono di buttarlo nella carta, generando così una montagna di rifiuti. Fino ad oggi, perchè da Saronno (in Lombardia) arriva il prototipo di Vinni Pizza, il cartone riciclabile al 100%.


COME FUNZIONA VINNI?
Il portapizza Vinni si presenta all’apparenza come un normale cartone per l’asporto, ma in realtà nasconde un “asso nella scatola”: un controvassoio in plastica con i lati rialzati che protegge le pareti cartacee da macchie di olio o altri alimenti, rendendo così l’involucro pronto per il riciclo.  Guarde il video

In questo modo, al termine del pasto, è sufficiente togliere Vinni dal cartone, sciacquarlo sotto l’acqua e buttarlo nella plastica mentre la scatola, perfettamente integra e pulita, potrà essere gettata tranquillamente nella carta. Non solo. Il sottopiatto è realizzato in PET, materiale atossico più adatto del cartone al contatto con i cibi che, grazie alla particolare struttura, fa traspirare l’alimento mantenendone la fragranza. Può inoltre essere utilizzarlo come piatto, dato che si può facilmente estrarre dal cartone e che è dotato di linee di taglio per porzionare la pizza. Al momento Vinni Pizza è un prototipo brevettato, ma con una campagna di crowdfunding si sta cercando di trasformarlo da sogno in realtà: www.gofoundme.com/vinnipizza

Redazione Paolo

Paolo
Redattore editoriale e traduttore tecnico specializzato, appassionato di tutela dell'ambiente e risparmio energetico.

Ti potrebbe interessare

Notte dei ricercatori: un successo l'edizione 2017

Notte dei ricercatori: un successo l’edizione 2017

Grande successo per l’edizione 2017 della Notte dei Ricercatori. Un appuntamento che riscuote sempre più il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.