19 settembre, 2018
Home / NEWS / Primavera Ecologica a Torpignattara
Primavera ecologica

Primavera Ecologica a Torpignattara

E’ bello curare un blog che parla di ecologia e scrivere di buoni esempi, più che di problemi.
Aziende che danno una svolta ai propri metodi produttivi, iniziative ed eventi della popolazione e di associazioni.

I buoni esempi sono una risposta (positiva) ai problemi che esistono.  Ed è bello parlarne. Specialmente se questi buoni esempi riguardano luoghi e comunità che saltano agli occhi di tutti per fatti non proprio rassicuranti. Ad esempio il quartiere di Torpignattara, nel quadrante orientale di Roma, che è stato protagonista di episodi di violenza (quella che uccide) razzista.

In redazione è arrivato questo comunicato stampa, di cui vale la pena pubblicarne uno stralcio: 

Il progetto PRIMAVERA ECOLOGICA – ideato e realizzato dall’Associazione LA COMPAGNIA DE IL CLOWNOTTO – vuole celebrare la primavera. Vuole omaggiarla come rinascita non solo della natura ma anche delle idee, dei modi  di vivere e convivere. Gli abusi e le violenze che perpetriamo contro la natura, violentando l’aria e abusando della sua generosità, sono abusi e violenze che commettiamo contro noi stessi: non prestiamo attenzione ai nostri comportamenti verso l’ambiente così come non prestiamo attenzione ai comportamenti verso i nostri simili, ma… la primavera arriva sempre, il miracolo si compie comunque: “potranno tagliare tutti i fiori ma non fermeranno mai la primavera” così arriva sempre il tempo della solidarietà e della convivenza, del rispetto di noi stessi, degli altri e della natura che ci circonda.

50 alberi in fiore, realizzati con materiali di recupero trasformano Largo Bartolomeo Perestrello in un grande, fantasioso e originale giardino primaverile: una natura “rigenerata” per giocare, fare attività di laboratorio o per assistere a performance o spettacoli. La sera “led streep” accenderanno di luce gli alberi creando una magica atmosfera.

Bisogna tenere presente che nei quartieri di Torpignattara, Marranella e Pigneto convivono tante persone provenienti da parti diverse del mondo. L’intento del progetto è quello di proporre la socializzazione attraverso le attività, di apprendere – attraverso il confronto con i residenti di diverse etnie – le loro modalità di giocare, danzare e festeggiare il ritorno della primavera, fermo restando che lo scopo dell’Associazione il Clownotto – che vive quotidianamente il territorio – è quello di creare un momento di distensione in un luogo dove qualche mese fa si è consumato un “fattaccio” che ha esasperato gli animi della popolazione residente.

L’iniziativa è bella e anche il messaggio è bello; si parla di sosteniblità come un intreccio di tre ambiti della nostra civiltà intimamente legati tra loro: sociale, economico, ambientale.
Ecco; questo è un bell’esempio di questo intreccio.

I dettagli

PRIMAVERA ECOLOGICA

Spettacoli, letture, giochi dal mondo, musica popolare e laboratori creativi

Dove?

ROMA – LARGO BARTOLOMEO PERESTRELLO

(Torpignattara – Marranella – Pigneto)

Quando?

Sabato 28 e Domenica 29 Marzo

dalle ore 10.30 alle ore 13.00

dalle ore 15.30 alle ore 18.00

EVENTO GRATUITO E APERTO A TUTTI

Per maggiori informazioni cliccate qui!

Redazione Paolo

Paolo
Redattore editoriale e traduttore tecnico specializzato, appassionato di tutela dell'ambiente e risparmio energetico.

Ti potrebbe interessare

Notte dei ricercatori: un successo l'edizione 2017

Notte dei ricercatori: un successo l’edizione 2017

Grande successo per l’edizione 2017 della Notte dei Ricercatori. Un appuntamento che riscuote sempre più il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.