Home / NEWS / Fantasia, design ed una forte connotazione ambientale: in commercio le nuove strisce LED
striscia led

Fantasia, design ed una forte connotazione ambientale: in commercio le nuove strisce LED

Non solo faretti e lampadine. La novità più interessante ed originale arriva dall’ultima frontiera in fatto di design e attenzione per l’ambiente: é la striscia LED.

Della tecnologia innovativa, destinata, nel tempo, a sostituire le lampade tradizionali ad incandescenza e quelle a fluorescenza, i LED a striscia hanno tutte le caratteristiche. Risparmio, illuminazione perfetta in grado di non disturbare gli occhi, ed un surplus in fatto di creatività.

Con le strisce LED si può illuminare qualsiasi ambiente fornendo una sorgente luminosa decorativa.

Di norma ogni cinque millimetri è disposto un punto di taglio, per poter conformare al meglio la striscia da sistemare. Ogni lembo infatti può essere applicato autonomamente per esigenze di design.

Una sola striscia è in grado di produrre anche 600 lumen di energia a basso consumo energetico.

La tensione delle lampadine LED, nel caso lo si desideri, può anche essere diminuita. Si abbassa di conseguenza anche la luminosità e si può arrivare ad un consumo di un solo watt per un metro di striscia.

L’installazione è istantanea ed estremamente facile. Si fa tutto in un attimo è sufficiente posizionare la strip nell’area prescelta ed effettuare una leggera pressione.

L’applicazione è facilitata dalla presenza di un adesivo posto sul retro, ricoperto da carta protettiva.

La banda può essere collegata ad un trasformatore da 220 a 12 volt, all’impianto generale oppure ad una batteria, soluzione che permette di non dover pensare a qual’è la spina più vicina.

Considerando l’energia di una strip LED della lunghezza di un metro siamo di fronte ad una potenza di 3,6 watt, mentre quella di una singola unità di cinque centimetri sarà di circa 0,18 .

Realizzate in materiale plastico flessibile le strip LED possono essere modellate a seconda delle esigenze, sino ad assumere forme e disegni personalizzati, al pari della scelta in fatto di colori.

Sono un’ottima soluzione per creare un punto luce laddove una lampada non può essere sistemata a causa della scarsità di spazio.

Se la flessibilità è una caratteristica utile, da annoverare fra gli elementi positivi ci sono anche le dimensioni ridotte. Una striscia presenta una larghezza di circa dieci o dodici millimetri e uno spessore che non va oltre i due millimetri.

In commercio possiamo trovare anche strisce waterproof, resistenti all’acqua. Un’ottima soluzione nel caso si debba illuminare uno spazio fra le mura del bagno o della cucina.

Il prodotto è reperibile sotto forma di rotolo, la cui lunghezza non supera generalmente i cinque metri.

Redazione Paolo

Paolo
Redattore editoriale e traduttore tecnico specializzato, appassionato di tutela dell'ambiente e risparmio energetico.

Ti potrebbe interessare

Notte dei ricercatori: un successo l'edizione 2017

Notte dei ricercatori: un successo l’edizione 2017

Grande successo per l’edizione 2017 della Notte dei Ricercatori. Un appuntamento che riscuote sempre più il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *