21 Agosto, 2019
Home / CASA / Risparmio energetico e coibentazione, come areare gli ambienti domestici
areare gli ambienti domestici

Risparmio energetico e coibentazione, come areare gli ambienti domestici

Aria pulita, risparmio energetico ed anche coibentazione in casa tutto in uno grazie ad un sistema autonomo per ventilare e per areare la casa con ulteriori approfondimenti sul sito di Mazzucco Srl.

Cosa sono i sistemi autonomi che scambiano l’aria con l’esterno

Al fine di avere in casa sempre il massimo comfort, infatti, è possibile installare dei sistemi autonomi hi-tech che scambiano l’aria con l’esterno basandosi su parametri che spaziano dalla temperatura alla qualità dell’aria stessa, e passando per la rilevazione dell’umidità.

I sistemi autonomi ed automatici di controllo della qualità dell’aria negli ambienti domestici, in particolare, sono in grado di purificare e quindi eliminare la presenza di fumi, cattivi odori, muffe, batteri, ma anche virus, polveri, acari ed eccessivi livelli di umidità.

Purificare l’aria solo con un piccolo foro nella parete

Questi sistemi di controllo della qualità dell’aria, grazie alla presenza di un motore e di sensori di nuova generazione, sono infatti dei veri e propri concentrati di tecnologia nel rilevare le impurità e nell’effettuare il totale ricambio dell’aria, all’interno della stanza di una casa, in un tempo che in genere non supera i 30 minuti.

Grazie ad un foro sulla parete, infatti, il sistema nel comunicare con l’esterno è in grado di espellere gli agenti inquinanti, gli odori spiacevoli ed anche eccessi di vapore praticamente senza alcuna dispersione di calore. In pratica, con un sistema autonomo di controllo qualità dell’aria negli ambienti domestici, l’aria cattiva con le impurità esce, ed a rimanere sarà solo aria pulita in quanto non entra nient’altro.

Risparmio energetico e controllo a distanza per aria sempre pulita in casa

Monitorando il flusso d’aria in uscita, al fine di evitare gli sbalzi termici, il sistema garantisce pure nel tempo un sensibile risparmio energetico oltre ad essere, tra l’altro, anche l’alleato ideale della cappa di aspirazione quando in cucina sono in corso le fasi e le situazioni di cottura più impegnative.

I migliori sistemi di controllo domestico della qualità dell’aria, inoltre, sono comandabili a distanza con lo smartphone tramite una app dedicata, il che significa che la qualità dell’aria della casa può essere rilevata e monitorata in qualsiasi momento, e da qualsiasi luogo, al fine di poter andare a pianificare subito gli interventi di purificazione che sono necessari. Questi sistemi, tra l’altro, hanno un led che cambia colore in ragione del tipo di azione di purificazione che è in corso al fine di riportare la qualità dell’aria ai massimi livelli.

Perché installare un sistema intelligente di purificazione dell’aria a casa

Rispetto a quella esterna, l’aria di casa è generalmente più inquinata in quanto per ogni attività svolta si generano degli effetti e delle conseguenze negative sulla qualità dell’aria stessa negli ambienti domestici. Ecco perché installare un sistema di purificazione dell’aria a casa significa avere sempre la qualità, la temperatura ed il livello di umidità sempre sotto controllo con ricadute positive sulla salute e sulla qualità della vita propria e della famiglia.

Redazione Paolo

Paolo
Redattore editoriale e traduttore tecnico specializzato, appassionato di tutela dell'ambiente e risparmio energetico.

Ti potrebbe interessare

casa natura

Una casa a contatto con la natura

Chi possiede una casa con giardino o con terrazzo sa bene quanto sia piacevole vivere …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.