23 settembre, 2018
Home / NEWS / Vinitaly Edizione 2012

Vinitaly Edizione 2012

Al via il 25 Marzo 2012 il prossimo Vinitaly con importanti novità.                                                       Uno spazio al primo piano del Palaexpo accoglierà le aziende italiane ed estere che producono secondo i sistemi dell’agricoltura biodinamica. Con il cambio di cadenza settimanale, il Salone diventa più aderente alle esigenze commerciali degli espositori e degli operatori con l’intendo di rendere sempre più internazionale l’evento, di incrementare i contatti commerciali degli operatori con particolare riferimento agli albergatori, ristoratori e ed operatori del settore banqueting. La manifestazione mette a disposizione un servizio traffico via blackbarry e palmare, che credo possa tornare molto utile. Il nuovo servizio è realizzato da Vinitaly disponibile sul sito in collegamento con VeronaMobile del Comune di Verona.                                                                                                                                                                                        Durante la fiera, l’appuntamento è anche con le rassegne Sol ed Agrifood Club, che completano l’offerta di Veronafiere nel settore wine&food. Nelle stesse date, appuntamento anche con Enolitech, salone delle tecnologie per le filiere vitivinicola ed olearia.

 

L’azienda Salcheto,con Michele Manelli,in occasione di Vinitaly, ha deciso di promuovere la sua idea sull’ecologia proponendo uno stand staccato dalla rete elettrica centrale che recupre l’energia da una piccola stazione fotovoltaica.I visitatori che vogliono assaggiare i vini trovano un risciò sul quale devono salire e pedalare per far azionare il generatore. Salcheto è un’azienda di Montepulciano che ha 200 mila bottiglie di vino,prodotto in 40 ettari di vigneto biologico. L’azienda si è posta l’obiettivo di creare la prima cantina energicamente autonoma per poter produrre e recuperare la “sua” energia. Questa cantina non teme il buio perchè grazie ad un gioco di specchi e lucernari si cattura l’illuminazione esterna che si diffonde fino a 15 metri sottoterra. Questo sistema è stato già premiato tra gli altri da Legambiente e dalla fondazione Spadolini. Poter godere di un buon vino consapevoli che l’energia consumata non provoca un danno al paese fa si che si possa innescare un meccanismo per cui l’ambiente non debba essere vittima a causa dei bisogni dell’uomo. La natura fornisce tutti gli elementi per mantere un equilibrio ecologico che porta a dei benifici; Salcheto continua la sua “battaglia” per far convivere l’uomo e l’ambiente in uno stato di equilibrio.

L’edizione 2011 di Vinitaly ha registrato la presenza di 156 mila visitatori, dei quali 48 mila provenienti da oltre 110 paesi con in testa la Germania ed a seguire, gli Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Svizzera, Francia, Austria, Est Europa con una forte presenza russa, Cina, Hong Kong, ecc.

 I numeri della passata edizione sono:

 – 95 mila metri espositivi

 – 4164 espositori

 – 156 mila visitatori

 – 2625 giornalisti

 Per la prossima edizione sono programmate quattro giorni di grandi eventi, rassegne, degustazioni e workshop mirati all’incontro delle cantine espositrici con gli operatori del comparto, assieme ad un ricco programma convegnistico che affronta ed approfondisce i temi legati alla domanda ed offerta in Italia, Europa e nel resto del mondo.

 Veronafiere – Viale del Lavoro, 8

 Orario continuato 9.30 / 18.30

 Biglietti: Giornaliero € 50 Online € 45

 Informazioni: 045 8298854 (orario: 9.00 / 12.30

fonti:  http://www.econews24.it http://www.cucinaconoi.it

 

Redazione Paolo

Paolo
Redattore editoriale e traduttore tecnico specializzato, appassionato di tutela dell'ambiente e risparmio energetico.

Ti potrebbe interessare

Notte dei ricercatori: un successo l'edizione 2017

Notte dei ricercatori: un successo l’edizione 2017

Grande successo per l’edizione 2017 della Notte dei Ricercatori. Un appuntamento che riscuote sempre più il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.