Home / News / La Lombardia leader nel fotovoltaico
serra fotovoltaica
serra fotovoltaica

La Lombardia leader nel fotovoltaico

serra fotovoltaica

La Lombardia vanta il primato di prima regione italiana per numero di impianti fotovoltaici installati. I dati sono stati diffusi da Mitsubishi Electric, leader mondiale nel settore fotovoltaico per la generazione di energia elettrica. Se da un lato vanta questo virtuoso primato, dall’altro fatica non poco nel taglio delle emissioni derivante dal trasporto di persone e merci.
Va alla Puglia il primato per la potenza installata, mentre per la potenza installata pro-capite la Lombardia, data l’elevata densità abitativa, lascia il podio al Trentino Alto Adige.

Il fatturato fotovoltaico lombardo si aggira sui 400 milioni di euro l’anno, ma il mercato è comunque destinato a crescere.

Tra gli impianti maggiormente significativi troviamo ad Esenta di Lonato (BS) la più grande serra fotovoltaica Italiana.

Esistono dei limiti di crescita dell’energia fotovoltaica; limiti legati soprattutto alla burocrazia ed quelli imposti a livello locale dai vari Comuni, che limitano le installazioni o le ostacolano richiedendo valutazioni d’impatto sul paesaggio, anche laddove non sono prettamente necessarie. Il risultato è un rallentamento del processo d’installazione.

Una delle migliori soluzioni, a nostro avviso, è l’incentivazione di impianti a tetto e non a terra, limitando di fatto investimenti speculativi tramite la realizzazione di grandi impianti fotovoltaici a terra stanno causando una riduzione della superficie agricola disponibile, fattore da considerare per lo sviluppo futuro.

Redazione Paolo

Paolo
Redattore editoriale e traduttore tecnico specializzato, appassionato di tutela dell'ambiente e risparmio energetico.

Ti potrebbe interessare

Design e Plastic Free: le nuove bottiglie di Pura

Già forte del successo della scorsa stagione, il brand americano PURA porta in Italia la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *