10 dicembre, 2018
Home / NEWS / Giro d’Italia 2010 all’insegna dell’ecologia
Giro d'Italia "green"
Giro d'Italia "green"

Giro d’Italia 2010 all’insegna dell’ecologia

Giro d'Italia "green"

La 93° edizione del Giro d’Italia sarà colorata anche un po’ di verde, un po’ di  spirito green, ecologico. Il Giro d’Italia 2010 sarà infatti il primo a impatto zero, pareggiando le emissioni di anidride carbonica con alberi su alberi.

La carovana del Giro d’Italia è una città in continuo movimento con centinaia di auto e camion e migliaia di persone che peregrinano da una città all’altra producendo inevitabilmente inquinamento. Così la direzione della corsa ha deciso di compensare con una consistente piantimazione nelle foreste di tre parchi nazionali.

Saranno interessati il Parco delle Cinque Terre in Liguria, il Parco del Gargano in Puglia e il Parco del Cilento in Campania: migliaia e migliaia di piante andranno a nutrire questi “polmoni verdi” dell’Italia.

Manca davvero poco all’inizio della manifestazione: quest’anno partirà dall’Olanda, precisamente da Amsterdam, l’8 maggio per terminare il 30 maggio a Verona. La maglia bianca che contraddistinguerà il leader della classifica dei giovani (under 24) porterà con sé lo stemma del ministero dell’Ambiente.

Redazione Paolo

Paolo
Redattore editoriale e traduttore tecnico specializzato, appassionato di tutela dell'ambiente e risparmio energetico.

Ti potrebbe interessare

Notte dei ricercatori: un successo l'edizione 2017

Notte dei ricercatori: un successo l’edizione 2017

Grande successo per l’edizione 2017 della Notte dei Ricercatori. Un appuntamento che riscuote sempre più il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.