19 luglio, 2018
Home / NEWS / CoReVe premia le sei regine del riciclo

CoReVe premia le sei regine del riciclo

Piacenza, Fano, Lecce, Padova, Prato e Teramo sono le sei città scelte dal CoReVe per essersi distinte nella raccolta differenziata del vetro.

Piacenza, Fano e Lecce, sono le tre città vincitrici del Green Award, riconoscimento corrisposto dal CoReVe (Consorzio Recupero Vetro) in virtù degli eccellenti risultati raggiunti in termini di raccolta differenziata di qualità del vetro; mentre a Padova, Prato e Teramo, va il Blue Award, per aver ottimizzato i sistemi di raccolta.

Il Green Tour, giunto alla sua seconda edizione, ha l’obiettivo di individuare e premiare le città italiane che si sono distinte per l’efficacia del sistema di raccolta differenziata implementato degli imballaggi in vetro e per l’impegno e la sensibilità dimostrate.

Questa iniziativa rientra nella campagna di comunicazione “C’è Vetro e Vetro. Impara la differenza, fai la differenziata” – promossa da CoReVe in collaborazione con Anci, Federambiente e Assovetro – pensata per sensibilizzare opinione pubblica e istituzioni sul tema della raccolta differenziata del vetro e incentivare i cittadini a effettuare una corretta separazione del materiale.

Dato il successo che l’iniziativa ha riscontrato lo scorso anno, anche quest’anno, le città premiate con il Green Award hanno il piacere di ospitare la diretta del programma radiofonico “Il Ruggito del Coniglio”, che va in onda su RAI Radio2, condotto da Marco Presta e Antonello Dose.

“Dallo scorso anno il CoReVe gestisce il ritiro dei rifiuti da imballaggio in modo differenziato in circa il 73% dei Comuni italiani, – afferma Dante Benecchi direttore generale del CoReVe – che corrispondono a quasi l’82% della popolazione italiana.”

“Rispetto all’anno precedente si sono aggiunti alla gestione del CoReVe altri 300 comuni, – continua Dante Benecchi – questo per noi è un dato importantissimo. Con il Green Award e il Blue Award vogliamo premiare l’impegno che alcuni comuni italiani hanno dimostrato nel migliorare la raccolta differenziata da un punto di vista qualitativo e siamo certi che sia il premio che la diretta de Il Ruggito del Coniglio servano da incentivo per tutti i cittadini ad effettuare una sempre più corretta separazione del materiale.”

Il CoReVe ha registrato un trend di crescita costante e in dieci anni di attività il riciclo del vetro è passato dal 38% a quasi il 70% e questo grazie all’impegno e alla collaborazione di Amministrazioni e cittadini.

Il corretto riciclo degli imballaggi in vetro in Italia, lo scorso anno, ha consentito di ottenere notevoli vantaggi sia dal punto di vista ambientale che economico:

Risparmio di materie prime

Si è ridotta l’estrazione di materie prime tradizionali (sabbia, soda, carbonati, etc.) per circa 3.024.481 tonnellate, superiore al volume sviluppato dalla piramide egizia più importante, quella di Cheope, alta ben 137 metri.

Risparmio di energia

Si è recuperata una quantità di energia pari a 1.567.139 MWh tale da permettere il funzionamento di 6.344.292 lavatrici di Classe A, per un anno (media dei consumi in Europa, fonte EU).

Risparmio di gas ad effetto serra

Si è evitata l’emissione in atmosfera di quasi 2Milioni di tonnellate di CO2 equivalenti, corrispondenti a quelle derivanti dalla circolazione di più di 1Milione di auto Euro 5 (piccole utilitarie) per un anno.

Inoltre, 36 milioni di euro è la somma che il CoReVe ha versato nelle casse comunali a livello nazionale, come corrispettivo economico volto a sostenere i costi della raccolta differenziata degli imballaggi in vetro, un investimento importante su cui i Comuni e i Gestori convenzionati con il Consorzio hanno potuto contare.

“Da una ricerca effettuata lo scorso anno è, però, emerso che il 28% degli Amministratori non è a conoscenza che a livello europeo è stata rilasciata una direttiva specifica sul tema della raccolta di vetro di qualità – dichiara Dante Benecchi – e che ben il 20% degli Amministratori e il 41% dei Manager dichiara che il proprio Comune è sotto i limiti di legge nella raccolta differenziata del vetro.”

“È per questo che siamo lieti di consegnare il premio a quelle Amministrazioni che invece si sono dimostrate attente e proattive sul fronte del riciclo del vetro e hanno permesso che la raccolta si attestasse su livelli di eccellenza nelle loro città e speriamo che siano di esempio anche per le altre Amministrazioni comunali.”

Sito: www.coreve.it

Redazione Paolo

Paolo
Redattore editoriale e traduttore tecnico specializzato, appassionato di tutela dell'ambiente e risparmio energetico.

Ti potrebbe interessare

Notte dei ricercatori: un successo l'edizione 2017

Notte dei ricercatori: un successo l’edizione 2017

Grande successo per l’edizione 2017 della Notte dei Ricercatori. Un appuntamento che riscuote sempre più il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.