23 settembre, 2018
Home / NEWS / Auto elettrica Renault ZOE Preview
Auto elettrica Renault ZOE Preview
Auto elettrica Renault ZOE Preview

Auto elettrica Renault ZOE Preview

Auto elettrica Renault ZOE Preview

Renault punta sempre più sulla mobilità sostenibile e si sta impegnando a  progettare e produrre vetture con alimentazione elettrica al 100%. I veicoli elettrici Renault Z.E. verranno commercializzati su larga scala, e a tale scopo l’alleanza con casa Nissan lha prodotto numerose partnership con enti pubblici, società energetiche ed altri partner affinché il auto elettrica diventi realmente di massa, proponendo innovative formule di acquisto, come la scissione della proprietà del veicolo da quella della batteria. Ad esempio  le future Renault Fluence Z.E. saranno vendute al prezzo di circa 26.000 euro batteria esclusa + 79 euro di noleggio batteria; Renault Kangoo Express Z.E. 24.000 euro in Europa batteria esclusa + 72 euro di noleggio batteria.

TRE MODALITA’ DI RICARICA

La Renault ZOE Preview è lunga 4.10 m, alimentata da un motore elettrico da 60 kW (80 CV) e 222 Nm di coppia. E’ dotata di un set di batterie al litio. Nel percorso misto la ZOE Preview può coprire una distanza massima di 160 chilometri. Le batterie che alimentano il propulsore si potranno ricaricare in modi differenti:

  • modalità Standard: prevede il collegamento a una normale presa di corrente (nel proprio box o presso una colonnina pubblica) e un tempo di ricarica compreso tra 6 e 8 ore.
  • ricarica Rapida: è un’esclusiva della ZOE. Basta collegare il veicolo su una delle colonnine di ricarica rapida installate sul suolo pubblico per recuperare 50 km di autonomia in meno di 10 minuti o l’80% dell’autonomia totale in 30 minuti. Tali tempi ridotti sono resi possibili  dall’utilizzo di particolari stazioni automatiche di sostituzione della batteria: il cliente potrà sostituire una batteria scarica con una carica in soli 3 minuti.
  • La ZOE Preview infine dispone di un sistema di ricarica “attiva” che sfrutta l’energia prodotta in frenata.

Anche il comfort eccezionale di queste auto elettriche non è da sottovaluatare. Sono previste una serie di soluzioni che potrebbero farne una piccola SPA a 4 ruote. Qualche esempio: Effetto idratante grazie ad un climatizzatore intelligente regola il livello di igrometria e procura una sensazione di benessere, contrariamente all’effetto spesso disidratante dei climatizzatori Standard; Effetto “purificante” grazie ad un sensore di tossicitàche prevede, se necessario, la chiusura delle bocchette di ventilazione; Effetto stimolante o rilassante grazie ad un diffusore di aromi adatti alle esigenze del momento, defatigantio stimolanti.

Redazione Paolo

Paolo
Redattore editoriale e traduttore tecnico specializzato, appassionato di tutela dell'ambiente e risparmio energetico.

Ti potrebbe interessare

Notte dei ricercatori: un successo l'edizione 2017

Notte dei ricercatori: un successo l’edizione 2017

Grande successo per l’edizione 2017 della Notte dei Ricercatori. Un appuntamento che riscuote sempre più il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.