25 settembre, 2018
Home / CASA / Lo Stato rimborserà la metà dei mobili acquistati ristrutturando un immobile

Lo Stato rimborserà la metà dei mobili acquistati ristrutturando un immobile

Con il D.L. n.63/2013 è stata disposta la detrazione del 50% sulle spese di acquisto di mobili destinati all’arredamento di un immobile in fase di ristrutturazione.

Tale detrazione, conosciuta anche come bonus mobili, è stata prorogata sino al 31 dicembre 2013 e rappresenta una novità di grande rilievo.

Chi eseguirà lavori di ristrutturazione, infatti, potrà usufruire dello sconto IRPEF pari al 50% sulla spesa documentata sostenuta per l’acquisto di arredi da utilizzare nell’immobile sottoposto a lavori.

Agevolazione che che dovrà essere ripartita in 10 quote annuali di pari valore, sino ad un tetto massimo di spesa in € 10.000,00.
Un beneficio fiscale di cui non si può non approfittare!

In virtù di questo beneficio, Arredalcasa ha subito pensato ai suoi clienti.

Per arredare la vostra cucina potrete visitare il sito www.arredalcasa.it. dove, nella sezione novità, troverete il modello

Vi ricordiamo, inoltre, che proseguono i SALDI DI QUALITA’ di Arredalcasa : potrete trovare sconti fino al 60% sulle migliori marche dell’arredamento MADE IN ITALY, non solo sulle cucine, ma anche su tutti gli altri ambienti della casa.

Redazione Paolo

Paolo
Redattore editoriale e traduttore tecnico specializzato, appassionato di tutela dell'ambiente e risparmio energetico.

Ti potrebbe interessare

Come arredare una parete attrezzata? La guida per una casa di tendenza

Come arredare una parete attrezzata? La guida per una casa di tendenza

La bellezza è come una ricca gemma, per la quale la montatura migliore è la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.