19 settembre, 2018
Home / NEWS / Turismo ecologico ad impatto zero: una tendenza in auge

Turismo ecologico ad impatto zero: una tendenza in auge

La coscienza ecologica sta diventando sempre più diffusa all’interno della nostra società e questo sta sviluppando delle tendenze di stile di vita molto più green rispetto al passato, che va dall’attenzione nel riciclare, all’uso meno frequente della macchina, alla selezione oculata dei cibi che consumiamo etc…. Anhe le vacanze ed i viaggi si sommano a questa tendenza eco-firendly con una sempre maggiore cura degli aspetti meno ludici della vacanza ed un chiaro auge del turismo ad impatto zero.

Anche per quel che riguarda i viaggi in auto, che dopotutto è la opzione preferita dalla maggior parte dei vacanzieri, è possibile seguire dei criteri “green” che ci permettano di essere più rispettosi con l’ambiente. E non stiamo parlando di comprarsi un modello di auto ibrida o totalmente elettrica.

Quando si pianifica la vacanza eco-friendly in macchina si può comunque rispettare il medio ambiente, vediamo come:

  • Pensa alla tua vacanza eco-friendly come un modo divertente e positivo di contribuire con il tuo granello di sabbia.
  • Organizzati per portare un pic-nic ed evita tutti i tipi di prodotti e confezioni monouso: usa bicchieri, piatti e contenitori riciclabili, evita anche eventuali tovaglioli di carta e sacchetti di plastica.
  • Organizza il tuo bagagliaio correttamente: evita di sovraccaricare la macchina e distribuisci il carico omogeneamente visto che ogni sovrappeso o mal-distrubuzione contribuisce ad un incremente delle del consumo di benzina ergo di emissioni di CO2. Metti in valigia solo con ciò che è indispensabile.
  • Riempi più volte le bottiglie d’acqua per evitare comprare molte bottigliette piccole e ridurre il tuo impatto.
  • Per quanto riguarda lo shopping, sfrutta le fiere ed i mercatini che offrono prodotti biologici ed a chilometro zero. Inoltre ricordarda di usare borse della spesa riutilizzabili ed evitare quelle di plastica del supermercato.
  • Scegli il tuo hotel oculatamente prendendo in considerazione quelli che promuovono iniziative “verdi” e che promuovono una polita attiva di rispetto dell’ambiente.
  • Una volta in hotel evita il cambio quotidiano degli asciugamani: la maggior parte degli alberghi indica infatti come fare per evitare il cambio sistematico di questi. La maggior parte delle volte basta non gettare per terra gli asciugamani.

Quali altre idee hai per una vacanza eco-friendly? Dacci altre idee: siamo ansiosi di leggere i tuoi suggerimenti e consigli

 

Redazione Carmela Piccio

Carmela Piccio
Appassionata di tecnologia, da sempre molto sensibile all'ecologia e al risparmio energetico nell'ambiente domestico.

Ti potrebbe interessare

Notte dei ricercatori: un successo l'edizione 2017

Notte dei ricercatori: un successo l’edizione 2017

Grande successo per l’edizione 2017 della Notte dei Ricercatori. Un appuntamento che riscuote sempre più il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.