25 settembre, 2018
Home / NEWS / Riparte il Green Tour organizzato da CoReVe

Riparte il Green Tour organizzato da CoReVe

Quest’anno il Green Award, il premio che annualmente viene consegnato alle tre città italiane che si sono distinte per l’eccellenza qualitativa raggiunta nella raccolta differenziata del vetro, sarà consegnato alle città di Salerno, Prato e Ivrea.

CoReVe (Consorzio Recupero Vetro) torna, non solo il 24 maggio a Salerno, ma anche i prossimi 7 giugno a Prato e 18 giugno a  Ivrea, questa volta con la comicità italiana di Zelig, per ringraziare i cittadini e le Istituzioni dei tre Comuni vincitori per gli ottimi risultati ottenuti nella raccolta differenziata del vetro e incentivarli sempre più a effettuare una corretta separazione del materiale.
Lo show, organizzato nelle piazze principali delle tre città, ha come presentatori il trio de I Boiler, composto da Federico Basso, Gianni Cinelli e Davide Paniate.  Inoltre, ogni tappa vedrà esibirsi un cast d’eccezione con alcuni affermati nomi del celebre spettacolo di cabaret.
Per visualizzare la video-intervista a Dante Benecchi, Direttore Generale CoReVe: http://youtu.be/e6BR4Bp_OxE.
Dati CoReVe:
Il CoReVe oggi gestisce il ritiro dei rifiuti degli imballaggi in vetro raccolti in modo differenziato in 5.894 Comuni, cioè il 75% del totale dei Comuni italiani. La popolazione coinvolta è di oltre 50Milioni di abitanti, corrispondente all’84% della popolazione italiana.
 
I risparmi ottenuti annualmente grazie alla raccolta differenziata del vetro:
•  oltre 3 milioni di tonnellate di materie prime pari al volume della piramide di Cheope, la più importante al mondo;

•  l’emissione in atmosfera di quasi 2 milioni di tonnellate di CO2, corrispondenti ai gas prodotti da più di un milione di auto Euro 5 in un anno;

•  una quantità di energia (pari a circa 3 milioni di barili di petrolio), tale da permettere il funzionamento di oltre 6 milioni di lavatrici Classe A per un anno.
 
I finanziamenti corrisposti ai Comuni:
 
CoReVe e ANCI hanno istituito nel 2009 un fondo speciale per i finanziamenti da destinare ai Comuni, finalizzato a migliorare e ottimizzare la qualità della raccolta e il recupero del vetro. Dalla sua istituzione ad oggi, il fondo ha consentito di avviare o ripristinare in molti Comuni la raccolta mono-materiale (cioè del solo vetro), di sperimentare in altri la raccolta del vetro separato per colore e di alimentare progetti di ricerca e di sviluppo innovativi, con l’obiettivo di individuare processi e prodotti per lo sviluppo di nuovi impieghi del vetro di scarto, altrimenti destinato alla discarica.  Dall’inizio dell’Accordo Anci-CONAI (periodo 2009-2013), il fondo Anci-CoReVe ha accantonato circa 1.755.000 euro e si prevede che, a fine 2013, si raggiungerà la cifra di 3.177.000 euro.
 

Redazione Paolo

Paolo
Redattore editoriale e traduttore tecnico specializzato, appassionato di tutela dell'ambiente e risparmio energetico.

Ti potrebbe interessare

Notte dei ricercatori: un successo l'edizione 2017

Notte dei ricercatori: un successo l’edizione 2017

Grande successo per l’edizione 2017 della Notte dei Ricercatori. Un appuntamento che riscuote sempre più il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.