20 novembre, 2018
Home / NEWS / Giornata mondiale della Terra 2012

Giornata mondiale della Terra 2012

Anche quest’anno l’Earth Day sarà l’occasione per mettere sotto i riflettori la situazione ecologica del nostro Pianeta, per fare il punto della situazione.

Il popolo ambientalista, sempre meno attratto dai grandi eventi una tantum non strettamente legati all’ambiente, si sta decisamente orientando verso una sensibilità diffusa, quotidiana e costante.

Lo si respira proprio in questa 42a edizione della Giornata Mondiale della Terra che vede una marcata crescita delle “buone” azioni quotidiane e dove più di un miliardo di persone parteciperanno alla Giornata per la Terra 2012
contribuendo a Mobilitare il Pianeta. Persone di tutte le nazionalità e provenienza esprimeranno il loro amore per il pianeta e chiederanno la sua protezione. Insieme staremo uniti per un futuro sostenibile e chiederemo ai singoli, alle organizzazioni ed ai governi di fare la loro parte.

Mobilitando il Pianeta tutti assieme, il 22 aprile chiederemo il cambiamento.

L’obiettivo per la Giornata Mondiale della Terra 2012 è quindi Mobilitare il Pianeta per dire una sola cosa: la Terra non aspetta.

Le questioni ambientali sono state messe nel cassetto perché siamo nel bel mezzo di una recessione economica globale.
Eppure i problemi della Terra non si placheranno solo perché abbiamo scelto di ignorarli. Si continua a pompare CO2 nell’atmosfera ed il cambiamento climatico continua ad avanzare imbattuto. I nostri fiumi, ruscelli, laghi ed oceani continuano ad essere inquinati proprio come la nostra aria.

E’ giunto il tempo di Mobilitare il Pianeta e parlare con una sola voce. Siamo stanchi delle parole al vento offerte per placare le preoccupazioni della gente comune.
E’ il momento che i nostri leader politici ci portino sulla via della sostenibilità affrontando un futuro che preveda una seria e reale “green economy”.

Il gruppo decrescita.com, che in Italia ha dato vita alla Giornata Mondiale della Terra 2012, chiederà al Governo Italiano, e con l’Earth Day Network a tutti i governi del Mondo, di abbracciare le energie rinnovabili, di investire nel rendimento energetico e di abbandonare le combustibili “sporchi”.

Alla Conferenza delle Nazioni Unite sullo sviluppo sostenibile, che si terrà a Rio de Janeiro nel giugno 2012,
richiederemo ai leader mondiali di smettere di ritardare ancora e di cominciare seriamente a proteggere il nostro Pianeta. Non possiamo aspettare per agire; il futuro della Terra è in gioco.

A tutti coloro che amano sinceramente il nostro Pianeta chiediamo di creare un micro-evento locale in occasione della
Giornata Mondiale della Terra e di contribuire a far conoscere nostra campagna “Azioni del Buon Senso” portando in evidenza l’importanza del comportamento dei singoli sul miglioramento dei problemi ambientali. Solo così Mobiliteremo il Pianeta!

fonte: http://www.giornatamondialedellaterra.it/

Redazione Paolo

Paolo
Redattore editoriale e traduttore tecnico specializzato, appassionato di tutela dell'ambiente e risparmio energetico.

Ti potrebbe interessare

Notte dei ricercatori: un successo l'edizione 2017

Notte dei ricercatori: un successo l’edizione 2017

Grande successo per l’edizione 2017 della Notte dei Ricercatori. Un appuntamento che riscuote sempre più il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.