Home / Neos, la compagnia aerea punta all’ecologia

Neos, la compagnia aerea punta all’ecologia

Neos Ecosostenibile

La compagnia aerea del Gruppo Alpitour, Neos, è la prima ed unica compagnia aerea italiana ad utilizzare una flotta interamente dotata di winglet, ossia un prolungamento delle due estremità alari dell’aeroplano che raggiungono un’altezza di 3,35 metri. Grazie alle winglet vanno a migliorarsi le prestazioni operative e commerciali dell’aeromobile. Ma non solo.

Questi prolungamenti consentono decolli da piste più corte, incrementano l’autonomia in ore di volo e di conseguenza la distanza percorribile senza penalizzare il numero massimo dei passeggeri e/o la quantità di merce trasportabile. Le winglet, poi, realizzano un’importante diminuzione dei consumi di carburante, a beneficio dei costi diretti operativi, riducendo contemporaneamente l’inquinamento dovuto all’emissione dei gas di scarico dei propulsori.

Entro la primavera del 2010 l’intera flotta di Neos sarà dotata di queste winglet, fabbricate in alluminio e materiali compositi, progettate e commercializzate da APB (Aviation Partner Boeing) e installate dalla ADAT (Abu Dhabi Aircraft Technologies).

Redazione Paolo

Paolo
Redattore editoriale e traduttore tecnico specializzato, appassionato di tutela dell'ambiente e risparmio energetico.

Ti potrebbe interessare

Led: una scelta per l'ambiente

Led: una scelta per l’ambiente

La ricerca energetica negli ultimi decenni si è sempre più orientata verso soluzioni smart ed …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *