17 novembre, 2018
Home / In Belgio le pale eoliche

In Belgio le pale eoliche

Le pale eoliche nei pressi della fabbrica di Genk, in Belgio, il motore dei nuovi veicoli elettrici… L’impegno di Ford per la riduzione delle emissioni di CO2 viene mantenuto ogni giorno. Un proposito ribadito al Michelin Challenge Bibendum, il più grande evento di mobilità ecosostenibile cui Ford ha partecipato in questi giorni. Il piano di electrification di Ford prevede il lancio, entro il 2013, di ben cinque nuovi veicoli a bassa emissione tra cui: il Transit Connect Electric, che debutterà in Europa quest’estate; la Focus Electric, disponibile dall’anno prossimo; i nuovi C-MAX Hybrid e C-MAX Energi plug-in hybrid, sul mercato dal 2013; un nuovo veicolo ibrido-elettrico ancora da svelare, previsto per il 2013. Alla Challenge Bibendum, i visitatori hanno potuto provare la tecnologia elettrica sulla Fusion Hybrid, già in vendita negli USA, e il prototipo della Escape Plug-In Hybrid, nonché due Transit Connect Electric completamente elettrici. Il premiato Fusion Hybrid garantisce eccezionale efficienza, mentre la versione ibrida plug-in dell’Escape, attualmente utilizzata nella flotta demo di Ford negli USA, garantisce un’ampia autonomia sia con la propulsione elettrica che con il motore a miscela di etanolo E85, composta da bioetanolo (85%) e benzina (15%). I visitatori della Challenge Bibendum hanno potuto verificare con mano, inoltre, che zero emissioni non vuol dire performance ridotte: il Transit Electric Connect è in grado di raggiungere una velocità di 120km/h con un’autonomia di 130km, con un carico di 3.8 m3 da mezza tonnellata. Ford continua a guardare in ogni possibile direzione per ridurre l’impronta ecologica dei propri impianti in Europa e negli USA Ford ha attivato un programma di recupero dei gas della verniciatura per la trasformazione in energia elettrica negli USA e nel Canada.

Redazione Paolo

Paolo
Redattore editoriale e traduttore tecnico specializzato, appassionato di tutela dell'ambiente e risparmio energetico.

Ti potrebbe interessare

Scooter elettrici, cosa comprare nel 2018

Scooter elettrici, cosa comprare nel 2018

Quali sono le moto e gli scooter elettrici più importanti sul mercato in questo 2018? Di sicuro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.