17 luglio, 2018
Home / DALLA NUOVA ZELANDA BICICLETTA APPESA A MONOROTAIA

DALLA NUOVA ZELANDA BICICLETTA APPESA A MONOROTAIA

Arriva dalla Nuova Zelanda il nuovo mezzo di trasporto ecologico che potrebbe essere adottato nelle città’ e nei parchi. Si chiama Schweeb, dal tedesco schweben, stare sospesi, ed e’ una capsula di plastica appesa ad una monorotaia.

All’interno della caspsula c’e’ un sedile e dei pedali che fanno muovere il mezzo. Schweeb per adesso è soltanto un’attrazione turistica in un parco di Rotorua, nell’Isola del Nord.
Si prende posto sul sedile reclinato all’interno della capsula, e si pedala lungo il circuito. Schweeb è piu’ veloce di una bicicletta normale, (arriva fino ai 60 km l’ora), ed è ecologica. Il suo inventore, Geoffrey Barnett, èconvinto che abbia il potenziale per essere utilizzata come mezzo di trasporto alternativo.

Fonte:  ansa.it

Redazione Paolo

Paolo
Redattore editoriale e traduttore tecnico specializzato, appassionato di tutela dell'ambiente e risparmio energetico.

Ti potrebbe interessare

Smartphone ecologici: scopriamo qualcosa in più

Smartphone ecologici: scopriamo qualcosa in più

Se digitale fa rima con ambientale un motivo ci sarà. Scherzi a parte, i più …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.