18 luglio, 2018
Home / Concorso FerrariAwards
concorso FerrariAwards

Concorso FerrariAwards

Le iscrizioni al concorso per la selezione di idee imprenditoriali innovative FerrariAwards si sono aperte la scorsa settimana, dopo la conferenza stampa tenutasi nella sede del Parco dei Colli Euganei, a Este (PD).

Le iscrizioni, aperte fino al 9 maggio prossimo, potranno essere effettuate attraverso il sito web dell’iniziativa: www.ferrariawards.com. In palio, per le idee che saranno premiate, l’equivalente di 30 mila euro in servizi all’impresa. Spiega Stefano Penzo, direttore marketing della società Consulting&Software e uno degli ideatori del concorso, “il principale obiettivo della nostra iniziativa è garantire ad ogni idea che verrà premiata tutti gli strumenti necessari per trasformarsi in un business vincente”. Il FerrariAwards, infatti, è un’iniziativa volta a favorire concretamente lo sviluppo e la crescita di idee imprenditoriali, attraverso un supporto consulenziale che sia affiancherà a quello logistico. Questo supporto permetterà ai nuovi imprenditori di concentrarsi sulla realizzazione del loro programma, senza essere frenati da problemi organizzativi, burocratici o amministrativi, che troppo spesso sottraggono grandi energie al progetto. Una startup è un progetto innovativo, rischioso: è un sogno personale che prova a rispondere a un bisogno collettivo; se trova un mercato, può diventare una azienda. Ma un’idea innovativa e un garage non bastano, ci vogliono solide competenze manageriali. Aggiunge Penzo: “Business plan, rapporti con le banche, regole fiscali, analisi di mercato, sono attività complesse. Anche sfruttare le opportunità della legge 221/2012 per le start-up innovative non è sempre così semplice” Il premio Ferrariawards ha ottenuto il patrocinio e la collaborazione dell’ente Regionale Parco dei Colli Euganei e di altre organizzazioni locali; l’iniziativa inoltre è un progetto inserito e riconosciuto dalla Carta Europea del Turismo Sostenibile.

Il premio è intitolato alla memoria di Diego Ferrari, socio coofondatore della società C&S, prematuramente scomparso nel 2007.

Redazione Paolo

Paolo
Redattore editoriale e traduttore tecnico specializzato, appassionato di tutela dell'ambiente e risparmio energetico.

Ti potrebbe interessare

Smartphone ecologici: scopriamo qualcosa in più

Smartphone ecologici: scopriamo qualcosa in più

Se digitale fa rima con ambientale un motivo ci sarà. Scherzi a parte, i più …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.