20 novembre, 2018
Home / Bioedilizia e risparmio energetico

Bioedilizia e risparmio energetico

Per evitare sprechi energetici assumono particolare importanza i materiali impiegati nella costruzione degli edifici, i sistemi costruttivi e gli isolanti utilizzati nella progettazione.

L’obiettivo principale della bioedilizia è quello di creare edifici che riducano al massimo gli sprechi, senza compromettere il comfort di chi vi abita. In bioedilizia sono utilizzati materiali facilmente biodegradabili. I materiali utilizzati, i sistemi costruttivi, ed i sistemi isolanti nella progettazione e costruzione dell’edificio, rivestono un ruolo molto importante.
Per la scelta delle materie prime occorrerà valutare alcune caratteristiche:

  • capacità di trattenere il calore accumulato;
  • capacità di non disperdere il calore accumulato;
  • capacità di assimere e cedere il vapore acqueo dall’ aria.

Per le abitazioni già esistenti si potranno adottare alcuni accorgimenti , come l’utilizzo di vernici,  isolanti e materiali ecologici per le pareti, pavimentazioni ed infissi, evitando dunque  l’uso di materiali chimici contenenti mercurio, piombo e amianto.

Ovviamente la nostra scelta dovrebbe preferire materiali ecologici per eccellenza:

  • il legno: mattoni e blocchi forati in fibra di legno mineralizzata, mattoni e forati da costruzione in terra cruda;
  • gli intonaci e isolanti a calce ed in argilla: malte a calce, isolanti – sia termici che acustici – in fibra di legno, isolanti termici ed acustici in fibra di legno mineralizzata, isolanti termici ed acustici in altre fibre naturali (canapa, sughero, lana di pecora);
  • le pitture naturali e pitture ecologiche: tinte murarie  naturali, impregnanti ecologici,  coloranti naturali;
  • i prodotti contro il deterioramento biologico dei materiali: impregnanti antimuffa naturali, sali di boro, battericidi naturali ecc.

Redazione Paolo

Paolo
Redattore editoriale e traduttore tecnico specializzato, appassionato di tutela dell'ambiente e risparmio energetico.

Ti potrebbe interessare

Scooter elettrici, cosa comprare nel 2018

Scooter elettrici, cosa comprare nel 2018

Quali sono le moto e gli scooter elettrici più importanti sul mercato in questo 2018? Di sicuro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.