19 settembre, 2018
Home / Arriva la cannuccia PURA KIKI per i biberon di design, ultra colorati e 100% liberi dalla plastica
cannuccia

Arriva la cannuccia PURA KIKI per i biberon di design, ultra colorati e 100% liberi dalla plastica

PURA KIKI, la prima linea al mondo di biberon e bottiglie termiche in acciaio inox più sicura sul mercato globale, ha introdotto un innovativo accessorio per i suoi famosi biberon colorati: la prima cannuccia in silicone medicale senza plastica al 100%.

I biberon in acciaio inox Pura Kiki sono destinati a crescere con il bambino in quanto si convertono facilmente da biberon a borraccia o contenitore per lo spuntino semplicemente cambiando la tettarella con un beccuccio, tappo e da oggi anche con la cannuccia.

A differenza di ogni altro biberon sul mercato, Kiki è realizzato in acciaio inox antibatterico per alimenti, lo stesso materiale che è usato per la pastorizzazione del latte da decenni. Le bottiglie sono BPA free, igieniche, leggere e non rilasciano nessuna sostanza nella bevanda.

Pensata per i bimbi più grandicelli, la nuova cannuccia è costituita da due pezzi (il boccaglio e la cannula) che permettono ai bambini di bere sia in posizione verticale sia inclinando la bottiglia.
Naturalmente, come tutti i prodotti della linea Kiki,
anche per questo nuovo accessorio sono stati rilasciati brevetti e molte certificazioni che garantiscono un’assoluta sicurezza e rispetto di importanti standard qualitativi.

Con Pura, si può essere sicuri di utilizzare sempre il prodotto migliore e più sicuro per il vostro bambino.

Prezzo:

solo cannuccia – 7,90 €
biberon con cannuccia – 26,50 €
Distributore Esclusivo per l’Italia: www.tatanatura.com

 

 

Redazione Carmela Piccio

Carmela Piccio
Appassionata di tecnologia, da sempre molto sensibile all'ecologia e al risparmio energetico nell'ambiente domestico.

Ti potrebbe interessare

Smartphone ecologici: scopriamo qualcosa in più

Smartphone ecologici: scopriamo qualcosa in più

Se digitale fa rima con ambientale un motivo ci sarà. Scherzi a parte, i più …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.