25 settembre, 2018
Home / Aire : energia eolica autoprodotta

Aire : energia eolica autoprodotta

Ecco la maschera Aire, ovvero la nuova invenzione del designer brasiliano Joao Paulo Lammoglia, già vincitore del Red Dot Award.
Di che cosa si tratta? E’ una maschera da indossare ad esempio durante il sonno ed ha la funzione di convertire l’energia eolica che si genera con la respirazione in energia elettrica per la ricarica di piccoli dispositivi elettronici, ad esempio un telefono cellulare.Ovviamente nel massimo rispetto ambientale.

Come funziona? Aire contiene al suo interno una serie di mini-turbine eoliche che trasferiscono l’energia al dispositivo elettronico attraverso un cavo. La si può indossare non solo durante il sonno ma anche quando si cammina, si corre o si fa qualsiasi altra cosa che preveda la respirazione, dunque sempre o quasi.

L’ultimo passo verso la commercializzazione del prodotto consiste nel trovare qualcuno disposto a finanziare la realizzazione di Aire. Joao Paulo Lammoglia non è nuovo nel campo dei concept, è infatti in attesa di finanziatori anche per altre sue idee innovative. Per quanto riguarda Aire può vantare della simbolica ma nemmeno troppo approvazione del Pianeta poichè inquinamento e impatto ambientale sono pari a zero.

Ecco il link del suo sito:  http://www.joaolammoglia.net/

Redazione Paolo

Paolo
Redattore editoriale e traduttore tecnico specializzato, appassionato di tutela dell'ambiente e risparmio energetico.

Ti potrebbe interessare

Smartphone ecologici: scopriamo qualcosa in più

Smartphone ecologici: scopriamo qualcosa in più

Se digitale fa rima con ambientale un motivo ci sarà. Scherzi a parte, i più …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.