17 novembre, 2018
Home / Sviluppo fotovoltaico: a rischio in Puglia e Calabria
sviluppo fovoltaico
sviluppo fovoltaico

Sviluppo fotovoltaico: a rischio in Puglia e Calabria

sviluppo fovoltaico

La Corte Costituzionale ha emesso delle sentenze con le quali è stata dichiarata l’incostituzionalità di alcune Leggi regionali nelle regioni Calabria e Puglia in materia di produzione di energia da fonti rinnovabili.

Queste sentenze hanno già innescato purtroppo i primi effetti negativi sul fronte dell’accesso al credito, poichè le banche hanno bloccato subito l’iter per i finanziamenti dei progetti di realizzazione di impianti fotovoltaici, per i quali è prevista ai fini dei lavori la sola presentazione della ”DIA”, ovverosia la sola Denuncia di Inizio Attività.

Considerando che la Puglia e la Calabria sono una Regioni strategiche per lo sviluppo dell’energia fotovoltaica, i rischi di un pesante rallentamento nell’espansione del settore sono assai elevati. ANIE – Gifi stima che con queste sentenze si metteranno a rischio i 17 mila posti di lavoro finora creati con la crescita del mercato dell’energia fotovoltaica e rinnovabile in genere.

Per il comparto del fotovoltaico ecco dunque un ulteriore motivo di grande incertezza e preoccupazione oltre alla delusione per la mancata approvazione del Conto Energia 2011 e di nuove linee guida per l’espansione del mercato fotovoltaico.

Redazione Paolo

Paolo
Redattore editoriale e traduttore tecnico specializzato, appassionato di tutela dell'ambiente e risparmio energetico.

Ti potrebbe interessare

Scooter elettrici, cosa comprare nel 2018

Scooter elettrici, cosa comprare nel 2018

Quali sono le moto e gli scooter elettrici più importanti sul mercato in questo 2018? Di sicuro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.