25 settembre, 2018
Home / Risparmio energetico salva-edilizia

Risparmio energetico salva-edilizia

incentivi per casa ecosostenibile

Sul settore edilizio si sono abbattute molte difficoltà in questi mesi, molto più che in altri settori.  Nel settore costruzioni le imprese, di cui molte piccole attività artigiane, hanno visto un calo di attività pari al 18,1%, ritardi di pagamento e finanziamenti bancari in diminuzione del 2%.

Altra difficoltà è rappresentata dalla ritenuta d’acconto del 10% sui bonifici bancari e postali con i quali i beneficiari delle agevolazioni fiscali (del 36% sulle ristrutturazioni edili e del 55% per il risparmio energetico) pagano le imprese esecutrici dei lavori.

Per risollevare le sorti del settore, la Confartigianato sollecita il rilancio del Piano casa, che grazie agli incentivi per il risparmio energetico potrebbe dare nuova linfa vitale ad un settore sempre più in crisi.

Redazione Paolo

Paolo
Redattore editoriale e traduttore tecnico specializzato, appassionato di tutela dell'ambiente e risparmio energetico.

Ti potrebbe interessare

Smartphone ecologici: scopriamo qualcosa in più

Smartphone ecologici: scopriamo qualcosa in più

Se digitale fa rima con ambientale un motivo ci sarà. Scherzi a parte, i più …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.