15 novembre, 2018
Home / Leroy Merlin sceglie la via dell’eco-sostenibilità

Leroy Merlin sceglie la via dell’eco-sostenibilità

L’azienda esporrà al Green Retail Forum il suo sistema di trasporti eco- sostenibile.
L’ azienda Leroy Merlin continua la sua strada dell’eco-sostenibilità e la rivoluzione dei trasporti che ha messo a punto dopo l’acquisizione di Castorama e con cui ha inaugurato il sistema intermodale che, attraverso lo spostamento di parte dei traffici dalla gomma alla rotaia, permette di ridurre l’emissione di anidride carbonica, garantendo un minor impatto ambientale. Nel corso del convegno Eric Dewitte, direttore Supply Chain di Leroy Merlin, illustrerà la rivoluzione verde dell’azienda, chiamata a dare testimonianza di retail sostenibile nel settore dei centri bricolage.

La rivoluzione dei trasporti di Leroy Merlin ha preso avvio nel 2006 quando l’azienda ha iniziato a modificare l’organizzazione della Supply Chain, passando da un sistema basato su linee dirette dai fornitori ai punti vendita ad un sistema che prevede il passaggio dei flussi in arrivo all’interno di piattaforme distributive e attività di smistamento su tutti i presidi territoriali.

Leroy Merlin contribuisce così ad un risparmio annuo di oltre 2600 tonnellate di anidride carbonica che risulta pari all’effetto compensazione di 2600 alberi per il loro intero ciclo di vita o di una foresta di 130.000 alberi per un intero anno. Solo nel 2010, circa il 30% dei container di Leroy Merlin ha viaggiato su treno e circa il 65% dei 5,7 milioni di chilometri percorsi ogni anno in Italia dai carichi in uscita da Rivalta è stato gestito in multi modalità.

Redazione Paolo

Paolo
Redattore editoriale e traduttore tecnico specializzato, appassionato di tutela dell'ambiente e risparmio energetico.

Ti potrebbe interessare

Scooter elettrici, cosa comprare nel 2018

Scooter elettrici, cosa comprare nel 2018

Quali sono le moto e gli scooter elettrici più importanti sul mercato in questo 2018? Di sicuro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.