20 novembre, 2018
Home / Le acque italiane sempre più blu
Acque italiane
Acque italiane

Le acque italiane sempre più blu

Qualità acque italiane

Buone notizie sulla salute delle acque italiane:  quasi il 92% dei bacini del bel Paese rispetta gli standard. Il dato è emerso dal rapporto europeo sulla qualità delle acque di balneazione, presentato qualche giorno fa dall’Agenzia Ue dell’ambiente. Dal rapporto emerge che “in Italia il 91,9% delle acque marine soddisfavano nel 2011 gli standard obbligatori fissati dall’Unione Europea, con un aumento del 6,6% rispetto all’anno precedente”, e che le acque costiere “di eccellente qualità sono passate in un anno dal 77,2% all’83%”.

Dati confortanti anche le acque dolci:  fiumi, laghi e corsi d’acqua sono più puliti in Italia rispetto al resto d’Europa: nell’85,8% dei siti di balneazione interna, gli standard obbligatori europei sono stati rispettati con un aumento del 13,1% rispetto al 2010. Molto positivo il risultato del rapporto sulle acque dolci di “eccellente qualità”: in un solo anno sono passati dal 58,4% al 77,1%.

Redazione Paolo

Paolo
Redattore editoriale e traduttore tecnico specializzato, appassionato di tutela dell'ambiente e risparmio energetico.

Ti potrebbe interessare

Scooter elettrici, cosa comprare nel 2018

Scooter elettrici, cosa comprare nel 2018

Quali sono le moto e gli scooter elettrici più importanti sul mercato in questo 2018? Di sicuro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.