19 luglio, 2018
Home / Giardino Bio all’ospedale Mayer di Firenze

Giardino Bio all’ospedale Mayer di Firenze

L’Ospedale pediatrico Meyer di Firenze continua a percorrere la strada della sostenibilità ambientale. Ora, dopo la struttura architettonica costruita secondo criteri della bioedilizia, è pronto un giardino bio per i suoi piccoli pazienti.
“Il Giardino senza bua”, è stato chiamato. Un giardino senza medicine, sano, forte. Un esempio, come sottolinea comunicareperlasalute.blogspot, che “coincide perfettamente con la filosofia che tutela la salute. Un esempio da seguire per noi medici. Un esempio da divulgare per trasmettere il concetto di salute anche nei luoghi della malattia.”
Il Meyer è la prima struttura ospedaliera italiana progettata e realizzata per ridurre le emissioni inquinanti nell’aria, e che fa della sostenibilità ambientale il suo obiettivo principale. Celle fotovoltaiche, giardini verdi sui terrazzi e sul tetto, piccoli e grandi accorgimenti rendono il Meyer il primo Ospedale bio-sostenibile d’Italia. A questo si affianca la scelta già adottata dalla Fondazione Meyer di avviare da subito il percorso di certificazione Bio-Habitat per tutto il verde che circonda l’Ospedale.

Fonte: greenplanet.net

Redazione Paolo

Paolo
Redattore editoriale e traduttore tecnico specializzato, appassionato di tutela dell'ambiente e risparmio energetico.

Ti potrebbe interessare

Smartphone ecologici: scopriamo qualcosa in più

Smartphone ecologici: scopriamo qualcosa in più

Se digitale fa rima con ambientale un motivo ci sarà. Scherzi a parte, i più …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.