18 luglio, 2018
Home / Giappone e Usa assieme per auto elettriche e Smart Grids

Giappone e Usa assieme per auto elettriche e Smart Grids

Stati Uniti e Giappone daranno vita ad un’iniziativa congiunta riguardante un progetto dimostrativo in materia di reti elettriche intelligenti (Smart Grids), volto a migliorare l’integrazione nella rete elettrica di una rilevante quantità di energia proveniente da fonti rinnovabili intermittenti (eolico e solare), e quindi a predisporre la stessa rete per la diffusione delle vetture elettriche. Si tratta probabilmente del progetto leader a livello mondiale in questo settore, anche perché coinvolgerà non una parte, ma una intera rete elettrica isolata, per quanto piccola (quella dell’isola hawaiiana di Maui, dove, su una superficie di circa 1.900 km quadrati, vivono 117.000 persone).

Attualmente il 15% dell’energia generata a Maui è di origine rinnovabile, con ulteriori impianti in corso di realizzazione. Il progetto prevede l’installazione sull’isola di dispositivi intelligenti su scala regionale e di quartiere per ottimizzare il flusso e la gestione delle risorse energetiche rinnovabili, nonché sistemi di controllo a vari livelli (anche grazie a una nuova piattaforma ICT) dei flussi di fornitura e di consumo dell’energia.

La rete elettrica di Maui verrà quindi predisposta per la circolazione di veicoli elettrici. Al riguardo sarà utilizzato un sistema avanzato di gestione per consentire alla Maui Electric Co. di gestire la ricarica dei veicoli, equilibrando la produzione di carico e sfruttando al meglio l’energia ricavata dalla fonte solare e da quella eolica. Verranno anche testati differenti sistemi per la ricarica veloce delle auto. L’installazione dei nuovi dispositivi è prevista per la fine del 2012 ed entro l’anno successivo il progetto diventerà operativo.

Le informazioni e le esperienze acquisite saranno poi utilizzate per valutare il rapporto costo/efficacia dei sistemi intelligenti implementati.

Redazione Paolo

Paolo
Redattore editoriale e traduttore tecnico specializzato, appassionato di tutela dell'ambiente e risparmio energetico.

Ti potrebbe interessare

Smartphone ecologici: scopriamo qualcosa in più

Smartphone ecologici: scopriamo qualcosa in più

Se digitale fa rima con ambientale un motivo ci sarà. Scherzi a parte, i più …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.