16 luglio, 2018
Home / Enviren: nuove professioni green
Consorzio Enviren, le nuove professioni green del futuro
Consorzio Enviren, le nuove professioni green del futuro

Enviren: nuove professioni green

Consorzio Enviren, le nuove professioni green del futuro

Il Laboratorio ENVIREN si occupa di tecnologie per il monitoraggio ambientale nei comparti aria, acqua, suolo e rifiuti; sviluppa metodi, modelli e strumenti per la gestione della risorsa idrica, per il controllo della qualità dell’aria, e per la pianificazione del territorio; si occupa inoltre di tecnologie e tecniche per la prevenzione, riduzione e trattamento dei rifiuti e per la valorizzazione energetica e in materia di rifiuti e residui di processo.

Tra le ultime ricerche ne emerge una molto interessante: costruire piastrelle che oltre a argilla riciclino rifiuti industriali derivanti dalla filiera agroalimentare.
Gli scarti agroalimentari rientrano così nel processo produttivo dopo un debito trattamento. Molte altre idee sono allo studio dei 111 ricercatori riuniti da ENVIREN, per costruire  l’economia verde e sostenibile del futuro.

Redazione Paolo

Paolo
Redattore editoriale e traduttore tecnico specializzato, appassionato di tutela dell'ambiente e risparmio energetico.

Ti potrebbe interessare

Smartphone ecologici: scopriamo qualcosa in più

Smartphone ecologici: scopriamo qualcosa in più

Se digitale fa rima con ambientale un motivo ci sarà. Scherzi a parte, i più …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.