Home / Emissioni zero da luglio: Microsoft punta su fonti rinnovabili e dipendenti responsabili
zero emissioni

Emissioni zero da luglio: Microsoft punta su fonti rinnovabili e dipendenti responsabili

zero emissioni

Sul blog ufficiale Microsoft dichiara che dal prossimo mese di luglio, verrà lanciato un piano per ridurre al massimo l’impatto ambientale. Il piano si articola in tre punti:

1) essere “lean” (“efficiente”)
2) essere verdi
3) essere responsabili

Nel primo punto rientrano tutte le azioni volte a ridurre il costo energetico dei data center, aumentando il proprio indice di efficienza nell’uso della corrente (PUE). Altra misura consiste nel ridurre i voli aerei per spostamenti richiesti da riunioni, privilegiando l’utilizzo di conferenze virtuali.

Nel secondo punto “essere verdi” rientra invece l’impegno all’utilizzo di fonti rinnovabili, avviare sistemi di riciclo di materiali, quindi materiali di consumo ma anche vecchi pc, riducendo quindi al minimo la dispersione di materiale nocivo e/o ingombrante nell’ambiente.

Del terzo punto fanno parte tutte le sanzioni per il mancato rispetto degli stessi.

 

Fonte: http://blogs.technet.com/b/microsoft_blog/archive/2012/05/08/making-carbon-neutrality-everyone-s-responsibility-at-microsoft.aspx

Redazione Paolo

Paolo
Redattore editoriale e traduttore tecnico specializzato, appassionato di tutela dell'ambiente e risparmio energetico.

Ti potrebbe interessare

Led: una scelta per l'ambiente

Led: una scelta per l’ambiente

La ricerca energetica negli ultimi decenni si è sempre più orientata verso soluzioni smart ed …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *