23 settembre, 2018
Home / Costumi di Carnevale ecologici ed economici
burt simpson, costume fai-da-te
burt simpson, costume fai-da-te

Costumi di Carnevale ecologici ed economici

burt simpson, costume fai-da-te

Carnevale è alle porte e in tanti saranno alla ricerca di costumi di carnevale ecologici, di maschere e travestimenti originali, magari realizzati con l’arte del fai-da-te, riutilizzando qualsiasi cosa abbandonata nei nostri armadi, o messo da parte in giorni e giorni di raccolta differenziata.

Tra i materiali più utili da usare per creare il proprio costume ci sono i capi d’abbigliamento vecchi, che si possono tagliare, strappare, trasformare come meglio si crede per farne mantelli, corpetti, gonne, grembiuli, maschere e cappelli.

Qualche esempio: per travestire i bambini da Bart Simpson non è difficile: basta procurarsi una t-shirt rossa, una calzamaglia ed una maglietta di colore giallo ed un po’ di colore giallo naturale per dipingere il volto, per poi mettere il bambino su uno skateboard vero o di cartone: il costume del loro personaggio preferito è fatto!
Le più brave potranno provare a ricreare il volto usando una struttura in  cartoncino riciclato o rivestirlo con guanti di plastica gialli (i comuni guanti per lavare i piatti) che avremo messo da parte anzichè buttarli dopo la loro foratura.

Tra gli altri materiali che si possono riutilizzare, la carta dell’uovo di Pasqua e quella dei regali di Natale vanno benissimo per fare le imbottiture (pancia, seno, muscoli) dei travestimenti o per la classica gonna a strisce di finta paglia per chi vuole vestirsi da ballerina, mentre contenitori e bottiglie di plastica sono perfette per fare le strutture interne dei costumi più complicati e tutti gli accessori possibili ed immaginabili per completare i costumi.

Avete altre idee per costumi di Carnevale ecologici ed economici? Non dimenticate di condividerli con noi, prima di dedicarvi completamente al fai da te per realizzare il costume dell’anno.

Redazione Paolo

Paolo
Redattore editoriale e traduttore tecnico specializzato, appassionato di tutela dell'ambiente e risparmio energetico.

Ti potrebbe interessare

Smartphone ecologici: scopriamo qualcosa in più

Smartphone ecologici: scopriamo qualcosa in più

Se digitale fa rima con ambientale un motivo ci sarà. Scherzi a parte, i più …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.