Home / Auto elettriche: la Germania raddoppia

Auto elettriche: la Germania raddoppia

Il governo tedesco raddoppia gli investimenti per le auto elettriche: ha infatti aggiunto 1 miliardo di euro per ricerca e sviluppo da spendere entro il 2013.  L’obiettivo, secondo quanto annunciato dalla cancelliera Angela Merkel, è di avere entro il 2020 un milione di auto a emissioni zero circolanti nel paese.  Ottima notizia per Volkswagen, Daimler e Bmw.  L’Italia resta un paese bloccato nel settore auto elettrica e non solo: anche che nel primo trimestre 2011 il pil è salito appena dello 0,1% contro il +1,5% della Germania.  La questione taliana è però sempre di più legata al caso Fiat: non risultano infatti pressioni del gruppo automobilistico torinese sul governo per avere incentivi a favore dell’auto elettrica, considerata assolutamente diseconomica secondo le parole dell’AD  Sergio Marchionne, il quale preferisce oggi dirottare le sue risorse nella scalata della Chrysler.

Redazione Paolo

Paolo
Redattore editoriale e traduttore tecnico specializzato, appassionato di tutela dell'ambiente e risparmio energetico.

Ti potrebbe interessare

Led: una scelta per l'ambiente

Led: una scelta per l’ambiente

La ricerca energetica negli ultimi decenni si è sempre più orientata verso soluzioni smart ed …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *