16 luglio, 2018
Home / NEWS / Toyota e Lexus: le prime case automobilistiche ad aderire al meccanismo dei TEE
Tee

Toyota e Lexus: le prime case automobilistiche ad aderire al meccanismo dei TEE

Gli obiettivi previsti dal protocollo di Tokyo in termini di emissioni inquinanti riferite al consumo energetico , sono stati recepiti dai vari paesi con diverse modalità al fine di rispettare i parametri previsti.

In Italia è stato adottato il meccanismo dei TEE (Titoli di Efficienza Energetica) che possono essere acquistati dai  distributori di energia elettrica e gas (i cosiddetti “soggetti obbligati”) a dimostrazione del conseguimento di un prefissato obiettivo di risparmio energetico.
Ogni singolo titolo si ottiene dal risparmio di una tonnellata di petrolio equivalente (TEP) moltiplicato per un coefficiente di durabilità dell’intervento (tau). I TEE possono essere venduti e valorizzati economicamente in modo da essere acquistati dai distributori di energia per rispettare la normativa citata.

Recentemente, la normativa sui TEE ha esteso gli incentivi a nuovi settori fra i quali quello dell’Automotive. Grazie alle nuove norme, le auto elettriche, ibride, gpl e a metano, con consumi inferiori a quelli previsti dalla attuale normativa e che non hanno beneficiato di altri incentivi statali (come l’Eco-Bonus), possono beneficiare dei TEE. Nonostante i limiti relativi a consumo e segmento di appartenenza, molto stringenti, tutte le auto ibride commercializzate da Toyota e due Lexus (CT Hybrid e IS Hybrid) rientrano nel meccanismo di incentivazione per il basso livello di CO2 che generano.

Si tratta di un risultato importante, che ancora una volta certifica l’impegno di Toyota e Lexus nella riduzione delle emissioni inquinanti in atmosfera, grazie al sistema ibrido.
Toyota e Lexus sono i primi brand del settore automotive in Italia ad aderire al meccanismo dei TEE ma, cosa più rilevante per il cliente, il vantaggio economico
derivante dalla vendita dei certificati, sarà convertito in uno sconto addizionale al momento dell’acquisto di un modello ibrido Toyota e Lexus.
Ad ogni nuovo cliente verrà quindi riconosciuto, fino a tutto il 2014, uno sconto aggiuntivo variabile tra i 100 ed i 200 euro, a seconda del modello acquistato.

Redazione Paolo

Paolo
Redattore editoriale e traduttore tecnico specializzato, appassionato di tutela dell'ambiente e risparmio energetico.

Ti potrebbe interessare

Notte dei ricercatori: un successo l'edizione 2017

Notte dei ricercatori: un successo l’edizione 2017

Grande successo per l’edizione 2017 della Notte dei Ricercatori. Un appuntamento che riscuote sempre più il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.